Bucarest - Informazioni Generali

Bucarest è la capitale della Romania e, allo stesso tempo, la più popolosa città, centro industriale e commerciale del paese. La popolazione di 1.944.367 di abitanti (stimata al  1 gennaio 2009) fa il Bucarest di essere la sesta città, come popolazione, dell’Unione Europea.

Bucarest si trova nel sud-est della Romania, tra Ploiesti a nord e Giurgiu a sud. La città si trova nella Pianura Vlasiei, che fa parte della Pianura Romena, ed è situata sulle rive del fiume Dambovita che si versa nel Arges, affluente del Danubio.

La prima menzione con riferimento alla città appare nel 1459 in un documento rilasciato da Vlad Tepes. Da allora è sottoposta a cambiamento continui, essendo il centro della scena artistica, culturale e dei media. Tra le due guerre mondiali, l’architettura elegante ed d’elite di Bucarest l’ha fatta chiamare la „Piccolo Parigi”. Attualmente, la capitale ha uno status particolare nel paese, essendo l’unica città che non appartiene ad alcuna provincia ed è divisa in 6 distretti.

Il clima nella capitale è specifico alla Romania e cioè temperato continentale. Sono specifici quattro stagioni: primavera, estate, autunno e inverno. Gli inverni a Bucarest sono piuttosto miti, con poca neve e temperature relativamente elevate, mentre negli ultimi anni le estati sono state molto calde, canicolari (con temperature molto elevate, fino a 40 0C all’ombra) e con poche precipitazioni. Questo fa che le differenze di temperatura inverno – estate siano fino a 60 0C .

Trasporto pubblico

Il vasto sistema del trasporto pubblico di Bucarest è il più grande della Romania, È composto dal sistema della metropolitana di 71 km, gestito da Metrorex e la rete del trasporto di superficie: autobus (78 linee), filobus (19 de linee), e tram (26 de linee) e una linea di metropolitana leggera, gestita da RATB. Esistono anche compagnie di taxi (10.000 di taxi con licenza).

Trasporto aereo

A Bucarest esistono attualmente due aeroporti operativi: Aeroporto Internazionale Henri Coanda (inizialmente „Otopeni”) e l’Aeroporto Internazionale Aurel Vlaicu (inizialmente „Baneasa”). Henri Coanda è il più grande aeroporto della Romania e serve milioni di passeggeri ed è il principale centro per l’operatore nazionale TAROM. Da qui partono e arrivano ogni giorno voli da altre città della Romania nonché da altri numerosi aeroporti dell’Europa, Nord America, Asia ed Africa. L’aeroporto Aurel Vlaicu è utilizzato dalle compagnie aree low-cost e per servire i voli charter.

Trasporto stradale

L’elemento base della rete stradale urbana di Bucarest sono i viali di alto traffico, che partono dal centro verso la periferia. Le principali assi (nord-sud, est-ovest, nord-ovest-sud-est) e due anelli (interno ed esterno) contribuiscono a ridurre la congestione del traffico. Bucarest è il principale nodo della rete delle strade nazionali romene, essendo il punto di partenza per due autostrade e due strade nazionali.


Bucarest turistico e culturale


A Bucarest hanno la sede numerose istituzioni culturali come: l’Accademia Romena (fondata nel 1866), oltre 60 istituti di ricerca, l’Università, l’Istituto Politecnico, l’Istituto di Medicina, altre numerosi istituti di istruzione superiore, la Biblioteca dell’Accademia (fondata ne 1867), la Biblioteca Nazionale (fondata ne 1855), la Biblioteca Centrale Universitaria (fondata ne 1896), l'Ateneo Romeno.
Tra i più importanti luoghi e attrazioni turistiche ricordiamo: il Palazzo del  Parlamento, il Museo del Villaggio, il Museo del Contadino Romeno, il Palazzo Cotroceni (la Presidenza della Romania), il Museo Nazionale d’Arte, il Museo Nazionale di Storia, il Museo Nazionale di Storia Naturale Grigore Antipa, l’Arco di Trionfo, l’Università Bucarest, la Cattedrale Patriarcale, il Giardino Botanico, l’Opera Romena, il Centro storico di Bucarest.
Tra i più importanti parchi di Bucarest sono: Il Parco Herastrau (187 ha), Il Parco Cismigiu (13 ha), Il Parco Tineretului (200ha) e Il Parco Carol (36 ha) inaugurato nel 1906.